Q

 

 

Speciale "LIVE IN CHINA"

     

 

 

 

 

 

 

 

 


Il Gruppo Q si è trasferito in Cina
per il primo Tour internazionale, organizzato dall'Istituto Italiano di Cultura di Pechino, da 3 teatri a Shenyang, Shanghai, Changsha e dalla prestigiosa Università di Pechino.

 

 

I due concerti di Pechino fanno parte dell' “Italian jazz weekend”, organizzati in collaborazione con l’Università di Pechino e John Campbell, una agente canadese.

 

Le altre date del tour invece sono state organizzate in collaborazione con Mr. Du, l'agente cinese responsabile dei teatri di Shenyang, Dalian, Changsha.

 

Tutti i concerti sono stati registrati e presto saranno raccolti nel cd "LIVE IN CHINA"...

 

Per i più curiosi c’è tanto altro materiale da ascoltare, soprattutto varie “appunti di viaggio”: presentatori che introducono il concerto in cinese, voci, applausi....

 

...ed anche il concerto di Changsha, un concerto assurdo in cui il vibrafono non è arrivato e Francesco Pinetti ha suonato un vecchio Steinway stonato... Ferdinando Faraò ci ha suonato con una batteria "megatone" dall'aspetto parechio vecchiotto... Niccolò Faraci ha suonato il basso elettrico invece del contrabbasso... per fortuna Michele Benvenuti viaggia con il suo fido Courtoise 400R sempre in spalla...

 


“Live in CHINA” roadmap


4 aprile - Shenyang, Liaoning Grand Theatre
6 aprile - Dalian, Developement Area Theatre
8 aprile - Changsha, Hunan Grand Theatre
10 aprile - Pechino, Imperial Granary
12 aprile - Pechino, Beijing University Auditorium

 

   
  Shenyang, Liaoning Grand Theatre  

 

   
  Dalian, Developement Area Theatre  

 

   
  Changsha, Hunan Grand Theatre  

 

   
  Sothern China airlines  

 

   
  Pechino, Imperial Granary  

 

   
  Beijing University Auditorium